Comunicato stampa del 10 giugno 2019 | Riccagioia di Torrazza Coste (PV) – Il Consiglio d’Amministrazione del Consorzio Oltrepò, riunitosi nella sua sede di Riccagioia, a Torrazza Coste, aveva all’ordine del giorno l’assunzione del nuovo direttore, individuato nella figura professionale di Carlo Veronese, manager di Sirmione, attualmente direttore del Consorzio Tutela Lugana.
Il CdA del Consorzio Oltrepò, a seguito di alcuni incontri informali che si sono svolti nelle ultime due settimane, e dopo aver raggiunto un accordo di fattibilità, ha deliberato all’unanimità di procedere con l’assunzione di Carlo Veronese. Ora si tratta solo di attendere le formalità che Veronese dovrà compiere per rendersi disponibile nel più breve tempo possibile.
La figura del direttore continuerà con maggiore energia e slancio l’operatività che il Consorzio in questi mesi ha saputo gestire grazie al grande contributo di tutto il personale degli uffici, al CdA e alla Giunta.
È quantomai strategica la posizione che sarà occupata dal nuovo direttore del Consorzio Oltrepò in un momento e in un contesto di rilancio del Consorzio stesso e del Territorio dell’Oltrepò, che in questi mesi ha dato concretezza a varie iniziative, da quelle più istituzionali – vedi il lavoro dei Tavoli di Denominazione – a quelle di comunicazione e marketing vedi Carovana del Giro d’Italia 2019, al quotidiano servizio per gli associati.

Contatti media:
@lucianarota 339 3921968174

Press Area Consorzio Oltrepò

Social:
FB @Consorzioltrepo
Twitter: @COltrepo
Instagram: Consorzio_Oltrepo_

DICHIARAZIONE ASSESSORE FABIO ROLFI REGIONE LOMBARDIA

“Il progetto di rilancio del vino dell’Oltrepò oggi vede posizionarsi un tassello di grande importanza. È stato individuato come guida tecnica un professionista stimato che ha già ottenuto risultati di alto profilo, puntando chiaramente sulla qualità e la distintività del vino. Questa selezione testimonia ulteriormente la bontà e la serietà del progetto, voluto fortemente anche dalla Regione Lombardia. Gli elementi per fare bene ci sono tutti, ora si aggiunge anche una guida tecnica che saprà innovare e valorizzare adeguatamente i prodotti di un territorio straordinario, promuovendone lo sviluppo commerciale. Un nuovo e unico consorzio è l’unica via per valorizzare lo straordinario territorio oltrepadano” ha dichiarato l’assessore regionale lombardo all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi Fabio Rolfi.

CONTATTI: [email protected]lombardia.it

SCARICA QUI IL Comunicato Stampa in PDF